Imola

Contributo per l'affitto, tutte le famiglie in graduatoria saranno finanziate

La giunta comunale ha trovato le risorse aggiuntive destinate a potenziare il “fondo locazione”

Contributo per l'affitto, tutte le famiglie in graduatoria saranno finanziate

L'assessore Ina Dhimgjini

| Altro
N. Commenti 0

12/dicembre/2018 - h. 18.14

IMOLA  Tutte le famiglie ammesse nella graduatoria del “Fondo per la locazione per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione” riceveranno un contributo.  La giunta comunale ha trovato le risorse aggiuntive destinate a potenziare il “fondo locazione”, per il pagamento dei canoni d’affitto per il 2017 e nei giorni scorsi ha deliberato di stanziare per il suddetto “Fondo locazione” l’ulteriore somma di 179.492,80 euro quale quota aggiuntiva da destinare all’Asp, che va a sommarsi a quella stanziata dalla precedente amministrazione comunale nel dicembre 2017. Inoltre, la giunta ha deliberato di destinare al finanziamento del suddetto fondo l’ulteriore somma di 21.235,32 euro già previsti nella quota assegnata ad ASP e finanziati con i fondi del 5 per mille IRPEF, a cui si aggiungono ulteriori 14.966,16 euro di accontamento Asp del 2016.

Con queste risorse aggiuntive, la giunta ha deliberato “di riconoscere un contributo a tutti coloro che risultano ammessi in graduatoria assegnando a ciascun nucleo un contributo uguale per tutti e comunque non superiore alle tre mensilità”. Questo significa che riceveranno un contributo di 930,00 euro circa anche le 241 famiglie che, pur avendo i requisiti previsti dal bando, erano rimaste escluse dalla precedente distribuzione, causa le limitate risorse inizialmente a disposizione. Va detto che parte della predetta spesa è finanziata anche con contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola nell’ambito del progetto “Contro la crisi: un sostegno concreto alla famiglie per il diritto allo studio ed alla casa - Anno 2018”, alla quale l’Amministrazione comunale rivolge un doveroso ringraziamento.

A gestire le suddette risorse, che in totale ammontano a  215.694,28, euro sarà l’Asp Circondario Imolese, che farà ogni sforzo per bonificare le somme ai beneficiari entro Natale. 

 “Ringraziamo sia gli Uffici comunali che la Asp perché abbiamo lavorato in sinergia per questo importante risultato. Rispetto alla possibilità di soddisfare solo alcuni nuclei familiari, la concreta possibilità oggi di soddisfarli tutti rappresenta un impegno concreto a favore delle fasce più deboli e richiedenti il supporto dell'ente locale” dichiara da parte sua Ina Dhimgjini, assessore Sanità e Welfare del Comune di Imola.


Con i fondi complessivamente a disposizione, ovvero € 142.655,20 è stato possibile finanziare 115 domande, delle 356 valide inserite in graduatoria (29 sono state quelle escluse per assenza di requisiti richiesti dal bando o per documentazione incompleta), frutto del bando aperto dal 23 aprile al 15 maggio 2018. Ne rimanevano escluse le 241 che da oggi potranno beneficiare del contributo.