Ravenna

I Vip del Grande Fratello domenica a Milano Marittima

La serata condotta da Valeria Marini: iniziativa di solidarietà con la vendita degli alberi di Natale che si terrà successivamente all'hotel Palace

I Vip del Grande Fratello domenica a Milano Marittima
| Altro
N. Commenti 0

15/dicembre/2018 - h. 12.28

MILANO MARITTIMA Domani, domenica 16 dicembre, MimaOn Ice brilla di solidarietà. Arrivano nel pomeriggio  i concorrenti del GFV, con  appuntamento alla rotonda di ghiaccio dove incontreranno I fan e  autograferanno preziose palle natalizie. La giornata proseguirà all’Hotel Palace per il Charity gala dinner  condotto dalla showgirl e attrice Valeria Marini dove verranno messi all’asta gli alberi di Natale artistici di MimaOn Ice per sostenere progetti di solidarietà  con Mediafriends e la Fabbrica del Sorriso 

Capitanati dal vincitore Walter Nudo, i protagonisti di questa edizione del reality targato Endemol Shine Italy, dalle 17.00 saranno sul palco della rotonda di ghiaccio intrattenuti da Gigi Zini. In serata i Vip parteciperanno come testimonial al Gala dinner che si tiene al Palace Hotel, prestigioso 5 stelle del Gruppo Batani Select Hotels, adottando idealmente gli abeti artistici battuti all’asta: tredici alberi di Natale realizzati da tredici  artisti con cifre stilistiche diverse. La serata quest’anno ha una conduttrice speciale in Valeria Marini,  grande amica di Milano Marittima, già madrina della prima edizione di MimaOnIce.   

L’iniziativa di solidarietà che MimaOnIce promuove con la prestigiosa collaborazione di Mediafriends Onlus contribuirà a sostenere la raccolta fondi  per  la Campagna di Fabbrica del Sorriso. Sono sempre i bambini e i loro bisogni al centro dei progetti di inclusione sostenuti  dalla maratona di solidarietà che va in onda sulle Reti Mediaset con alcune finestre televisive nel corso dell’anno, coinvolgendo tutti i maggiori programmi tv, le radio, i volti più noti del gruppo:  i fondi raccolti  andranno a sostenere progetti  di inclusione dedicati ai bambini realizzati da Fondazione Mission Bambini Onlus, A Regola d’Arte, la Comunità di Sant’Egidio  e Amref Health Africa Onlus.