Serie D

Agliardi e Alessandro regalano il primo posto al Cesena

Il Matelica cade in casa, i bianconeri ne approfittano battendo di misura il Castelfidardo. Il portierone compie un miracolo di piede

Agliardi e Alessandro regalano il primo posto al Cesena
| Altro
N. Commenti 0

16/dicembre/2018 - h. 18.55

Il Cesena  si regala il primo posto. La sconfitta del Matelica (sconfitto 3-2 in casa dal Campobasso) era un'occasione troppo ghiotta per essere sprecata. Ci ha pensato Alessandro al 15' del primo tempo: tiro dal limite su assistenza di Tonelli. Il Castelfidardo è ultimo in classifica ma se l'è giocata, anche se gli sbandamenti difensivi non sono stati adeguatamente sfruttati dai bianconeri che hanno sprecato troppo. Vale un gol il miracolo di Agliari al 29' che ha ribattuto di piede un tiro ravvicinato di Calabrese che sarebbe stata una vera beffa. Alla fine i tifosi intonano "salutate la capolista". Ora la speranza bianconera è di tenere questa velocità di crociera.

CASTELFIDARDO: Barbato; Bellucci, Giovagnoli, Enow, Massi; D'Ercole, Di Lollo, Bracciatelli (22' st Severini); Trillini; Petrarulo (43' st Diouf), Calabrese. A disp: Fabiani, Lombardo, Tiriboco, Eliantonio, Recanatini, Bandanera, Marino. All: Vagnoni

CESENA: Agliardi; Noce, Benassi, Ciofi, Marfella (33' st Andreoli); Tola, Campagna, Fortunato; Tonelli (15' st Tortori), Ricciardo, Alessandro (33' st Viscomi). A disp: Sarini, Poggi, Biondini, Zamagni, Pastorelli, Capellini. All: Angelini

ARBITRO: Giacomo Monaco di Termoli.

RETI: 15' pt Alessandro 

NOTE: ammoniti Benassi, Campagna