Bellaria

Consiglio convocato nelle ore pomeridiane: insorgono Pd e M5S

Polemica in Comune contro la decisione della presidenza dell'aula. "Così si mettono in difficoltà le persone che lavorano"

Consiglio convocato nelle ore pomeridiane: insorgono Pd e M5S
| Altro
N. Commenti 0

19/dicembre/2018 - h. 21.23

BELLARIA - Partito democratico e Movimento 5 Stelle questa volta sono dalla stessa parte. Casus belli è il consiglio comunale di Bellaria Igea Marina, dove i due partiti sono in minoranza. Pd e M5S parlano di un comportamento "autoritario e irrispettoso" della maggioranza e del presidente del consiglio comunale. Tanto che nel consiglio comunale di martedì non si sono presentate. Il problema principale è l'orario di convocazione del consiglio comunale in orario pomeridiano.

Un orario che "mette in difficoltà i consiglieri comunali che devono rinunciare al proprio lavoro per poter partecipare alle sedute del consiglio" che "da sempre è stato convocato in orario serale" salvo caso particolari. Tuttavia i temi all'ordine del giorno "non erano tanti e tali da meritare una seduta pomeridiana". M5S e Pd leggono come irrispettosa anche la scelta di convocare una riunione sulla situazione delle spiagge "non appena saputo della presentazione di due interpellanze sul tema". Anche la scelta di una nuova commissione sul tema della fornace "appare incomprensibile, bastava discutere del tema in una commissione già esistente, come era stato chiesto da noi".