Forlì

Ubriaco si stende a terra e viene investito

Il ferito è un 45enne, l'investitore ha chiamato i soccorsi ma ha inizialmente omesso di essere stato lui a travolgere l'uomo

Fotorepertorio
| Altro
N. Commenti 0

27/dicembre/2018 - h. 11.21

Ubriaco, si era steso a terra in mezzo alla strada ed era stato investito. Solo che nessuno se ne era accorto se non un 68enne che ha notato il corpo passando da lì, in via Fabbretti.  A ricostruire il quadro della vicenda, secondo quanto raccontano Resto del Carlino e Corriere id Romagna oggi in edicola, sono stati i carabinieri. L'uomo, un cinese di 45 anni, stava festeggiando in una comunità di cristiani evangelici. Poi è stato ritrovato con lesioni multiple a terra, tanto che in molti hanno pensato ad un pestaggio.

L'analisi delle immagini registrare dalle telecamere hanno raccontato un'altra verità: era stato proprio il 68enne a investire l'uomo per poi chiamare i soccorsi omettendo la cosa. Ha spiegato ai carabinieri che stava passando dalla strada in questione quando si è accorto di avere investito una persona. Il cinese si era infatti steso in mezzo alla strada, probabilmente senza rendersi conto del pericolo. La ridotta velocità ha permesso di limitare i danni, anche se l'investito è stato portato in ospedale ancora privo di coscienza. Per il 68enne è scattata la denuncia per lesioni personali stradali gravi.