Rimini

Violenza sessuale a Capodanno: indagano i carabinieri

Una turista francese si è presentata in pronto soccorso dicendo di essere stata costretta ad un rapporto in auto

carabinieri generica cocaina
| Altro
N. Commenti 0

02/gennaio/2019 - h. 10.13

RIMINI - Una turista francese originaria della Costa d'Avorio è arriva in Pronto Soccorso a Rimini, nella mattina di Capodanno atorno alle 8, dicendo di essere stata violentata da un ragazzo italiano. La giovane, 25 anni, ha raccontato ai medici di aver preso parte ad una festa nella città romagnola e, dopo aver perso di vista gli amici, di aver chiesto aiuto ad un ragazzo italiano. L'uomo l'avrebbe fatta salire sulla propria auto e l'avrebbe costretta ad un rapporto sessuale. Dopo essere tornata in hotel, avere fatto una doccia e essersi cambiata d'abito, la 25enne è stata accompagnata in Pronto Soccorso dove, con l'aiuto di un interprete, ha raccontato quello che le era successo. I medici del Pronto Soccorso, dopo aver visitato la turista, hanno segnalato l'accaduto alle forze dell'ordine. Sulla denuncia della ragazza stanno ora indagando i Carabinieri di Rimini.