Rimini

Rapinò un negozio nel 2013: 35enne faentino arrestato

Era stato condannato e deve scontare due anni e due mesi di reclusione. Rintracciato durante un servizio di controllo

Fotorepertorio
| Altro
N. Commenti 0

09/gennaio/2019 - h. 17.42

RIMINI - Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Rimini Porto, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rimini, un 35enne faentino di nascita ma riminese di adozione, classe 1983, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. L’uomo deve scontare la pena detentiva di 2 anni e 2 mesi di reclusione poiché, con sentenza passata in giudicato, è stato riconosciuto definitivamente colpevole dei reati di rapina e lesioni personali commessi a Rimini nel novembre 2013 quando perpetrò una rapina ad un esercizio commerciale del centro.