Rimini

Scippatore seriale arrestato dopo una rocambolesca fuga in centro

L'uomo è ritenuto autore di diversi colpi in città. Quello di ieri pomeriggio sventato dalla polizia e dai numerosi cittadini che l'hanno inseguito

Scippatore seriale arrestato dopo una rocambolesca fuga in centro
| Altro
N. Commenti 0

19/gennaio/2019 - h. 13.56

RIMINI - La Polizia di Stato di Rimini ha arrestato, ieri sera, un 35enne di Brescia con l'accusa di rapina impropria. Sarebbe lo 'scippatore seriale' che da almeno due mesi sta dando filo da torcere alle forze dell'ordine. Ritenuto l'autore di diversi scippi in centro città, l'uomo è stato bloccato intorno alle 19, in via Giordano Bruno: aveva appena rubato la borsetta ad una donna dal cestino della bici, parcheggiata davanti ad un negozio.

Nella fuga il 35enne, in sella ad una citybike, ha travolto una ragazza facendola cadere a terra e ferendola ad un dito. Allertata dalle urla, una pattuglia in servizio anti terrorismo ha bloccato il rapinatore tra gli applausi dei passanti. I poliziotti hanno infattiimboccato la strada cercando di bloccare l'uomo da via Tempio Malatestiana. Appena sbuccati da piazza Ferrari hanno visto l'uomo a bordo di una mountain bike. Con l'auto di servizio hanno tagliatola strada al ladro facendolo cadere. Sono poi usciti dall'auto bloccandolo. Una delle agenti che ha arrestato l'uomo è un'ex campionessa di pallavolo. Questa mattina in Questura, il 35enne - già noto alle forze dell'ordine e residente da qualche mese in un hotel a Rimini - è stato riconosciuto da 3 donne scippate ma per la Polizia le testimonianze potrebbero aumentare.