Rimini

Focolaio di morbillo a Rimini: 17 casi

Per due persone si è reso necessario il ricovero ospedaliero: uno, già dimesso, per complicazione encefalica e l'altro tutt'ora degente per una polmonite

Focolaio di morbillo a Rimini: 17 casi
| Altro
N. Commenti 0

07/febbraio/2019 - h. 17.38

RIMINI - A Rimini c'è un focolaio di morbillo. Sono 17 i casi notificati nelle ultime settimane in tutta la provincia, principalmente fra ragazzi delle scuole superiori che non hanno effettuato o completato il ciclo vaccinale, nemmeno dopo la profilassi scattata dopo le prime infezioni. Lo rende noto l'Ausl precisando che per due persone si è reso necessario il ricovero ospedaliero: uno, già dimesso, per complicazione encefalica e l'altro tutt'ora degente per una polmonite. Il focolaio risulta attivo dalla fine del 2018 e già dai primi casi è stato attivato il protocollo di rito che prevede anche l'offerta della vaccinazione a coloro che, suscettibili di poter contrarre la malattia, non abbiano completato il ciclo vaccinale. Tuttavia, precisa l'Ausl, "non tutti hanno accettato la vaccinazione".