Inquinamento

Smog oltre i limiti: misure emergenziali a Forlì-Cesena e a Imola

Tutta la regione in sofferenza sui livelli di pm10. Si salvano soltanto Rimini e Ravenna

Smog oltre i limiti: misure emergenziali a Forlì-Cesena e a Imola
| Altro
N. Commenti 0

11/febbraio/2019 - h. 18.39

Stop alle auto a Imola e nelle province di Forlì-Cesena. Tutta la regione è di nuovo nella morsa dello smog: per tre giorni di fila sono stati superati i limiti di legge delle pm10 e scatteranno le misure emergenziali. A salvarsi, in tutta l'Emilia-Romagna, solo Ravenna e Rimini. È quanto emerge dall'ultimo bollettino dell'Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l'energia dell'Emilia-Romagna (Arpae). Da domani 12 febbraio scattano quindi le misure emergenziali che prevedono, fra l'altro, lo stop dei veicoli diesel euro 4 dalle 8.30 alle 18.30, l'abbassamento delle temperature medie nelle abitazioni (fino a 19 gradi) e negli spazi commerciali e ricreativi (fino a 17 gradi), il divieto dell'uso di biomasse per il riscaldamento domestico. Tali misure rimarranno in vigore fino a giovedì compreso, giorno di nuova emissione del bollettino Arpae.