Forlì

Si confondono tra le coppiette ma sono spacciatori: arrestati

Durante il controllo gli arrestati hanno tentato di disfarsi di parte della sostanza cercando di occultarla anche in alcuni scomparti dell'autovettura

Si confondono tra le coppiette ma sono spacciatori: arrestati
| Altro
N. Commenti 0

21/febbraio/2019 - h. 12.32

FORLì - Il 19 febbraio in Forli, personale della squadra mobile, a seguito di mirati servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, ha tratto in arresto due persone di 52 anni e la sua compagna trentunenne poiché trovati a bordo della loro utilitaria con 30 grammi di cocaina pronta per essere ceduta al pubblico. 

Gli agenti intorno alle ore 23.00 predisponevano un servizio finalizzato al controllo dell’autovettura condotta dall'uomo nella periferia forlivese ed in particolare nelle zone di San Giorgio ed Ospedaletto. La coppia era solita sostare in alcune aree di parcheggio adibite all’incontro di coppie appartate proprio per confondersi ed eludere eventuali controlli da parte delle forze di polizia. Durante il controllo gli arrestati hanno tentato di disfarsi di parte della sostanza cercando di occultarla anche in alcuni scomparti dell'autovettura. I due soggetti su disposizione del pm Lucia Spirito della Procura della repubblica di Forli, venivano tratti in arresto e sottoposti al rito per direttissima.