Rimini

Due chili di droga tra passeggini e giocattoli: arrestato spacciatore

Nascondeva la marijuana in un capanno a casa, dove teneva anche l'occorrente per i bambini. In camera aveva inoltre 25 cartucce da caccia

Due chili di droga tra passeggini e giocattoli: arrestato spacciatore
| Altro
N. Commenti 0

05/marzo/2019 - h. 13.57

RIMINI - Un uomo di 38 anni è stato arrestato dai carabinieri di Villa Verucchio: a casa aveva 2,2 chili di droga, per un valore di 15mila euro. I carabinieri hanno bussato a casa sua dopo averlo notato in alcuni servizi di perlustrazione del territorio. In particolare il 38enne, di origine albanese, era stato notato mentre frequentava luoghi abitualmente battuti da pregiudicati e assuntori di sostenze stupefacenti. Ottenuto un decreto di perquisizione da parte della procura, i carabinieri - guidati dal capitano Silvia Guerrini, della compagnia di Novafeltria - si sono presentati a casa del sospettato. Il quale "non ha fatto una piega - racconta il capitano - mostrandosi sicuro di sé fin quando il luogotenente Luciano Masini, comandante della stazione di Villa Verucchio, si è diretto verso il capanno dove tra passeggini e giochi per bambini ha rinvenuto un primo involucro di droga, da un chilo". Il proseguio dell'attività ha permesso ai carabinieri di trovare altra marijuana, per il totale di 2,2 chilogrammi. L'uomo aveva anche 25 cartucce da caccia calibro 12, detenute illegalmente. Arrestato, è stato portato a Novafeltri dove sarà giudicato per direttissima.