Ravenna

Esplosione in azienda, grave un operaio: ha ustioni sul corpo

Un 26enne al Bufalini, ferito anche un collega. L'incidente nel pomeriggio a Fornace Zarattini

Esplosione in azienda, grave un operaio: ha ustioni sul corpo
| Altro
N. Commenti 0

15/marzo/2019 - h. 19.41

RAVENNA - Due dipendenti di una ditta esterna di manutenzioni sono rimasti feriti a causa dell'esplosione avvenuta poco prima delle 16 di un quadro elettrico di un'azienda di Fornace Zarattini, alle porte di Ravenna, all'interno della quale stavano lavorando. Il più grave, un 26enne segnato da varie ustioni sul corpo e sul viso, è stato portato all'ospedale Bufalini di Cesena. Il collega, con ferite meno gravi, è stato invece portato in ospedale a Ravenna. Sul posto, oltre alle Volanti della polizia, ai vigili del Fuoco e agli operatori del 118, è intervenuta anche la medicina del Lavoro dell'Ausl.


“Tutta la nostra vicinanza – dichiara il sindaco Michele de Pascale - ai due lavoratori coinvolti nel bruttissimo incidente di oggi pomeriggio in un’azienda di Fornace Zarattini. Un enorme grazie a tutti coloro che hanno operato per soccorrerli e per accertare le dinamiche dell’infortunio - 118, Vigili del Fuoco e Polizia – e al personale medico e sanitario del Bufalini di Cesena e del Santa Maria delle Croci, che li stanno assistendo”.