Faenza

Tra i rifiuti spuntano i feti di cane: indagato veterinario forlivese

A ritrovarli è stata la polizia locale della Romagna Faentina insieme ad altro materiale medico

Tra i rifiuti spuntano i feti di cane: indagato veterinario forlivese

Il ritrovamento della Polizia Municipale della Romagna Faentina

| Altro
N. Commenti 0

23/marzo/2019 - h. 17.31

FAENZA - Feti di cane tra i riiuti. A trovarli la polizia locale della Romagna Faentina che durante un'indagine sullo smaltimento illecito dei rifiuti ha trovato una discarica abusiva di notevoli dimensioni, riconducibile con ogni probabilità ad attività veternaria. C'erano infatti aghi, flebo, garze e i feti di alcuni cagnolini. "Probabilmente - è l'ipotesi - i resti di un intervento abortivo su di un cane di grossa taglia. I vigili faentini dopo aver sequestrato il materiale sono riusciti a risalire alla clinica veterinaria da dove proveniva tale materiale, che risulta essere una clinica veterinaria  forlivese e hanno proceduto ad indagare, in accordo con quanto disposto dalla procura di Ravenna il legale rappresentate per abbandono di rifiuti speciali. Otre alla denuncia penale si è provveduto anche a contestare diverse sanzioni amministrative nei confronti di privati responsabili di altri abbandoni". 


Redazione Romagna Noi