Forlì

A scuola durante il Fascismo: una mostra a Predappio

Materiale originale sarà esposto a Casa Mussolini. Un viaggio che racconterà cosa si imparava nei banchi quando in Italia comandava il Duce

A scuola durante il Fascismo: una mostra a Predappio
| Altro
N. Commenti 0

27/marzo/2019 - h. 19.35

PREDAPPIO - Materiali originali che raccontano cosa voleva dire imparare la storia e le altre materie nel ventennio fascista. La mostra è stata organizzata dal Centro Studi Ricerche Espressive (Csre) di Pistoia e sarà visitabile nella casa natale Mussolini di Predappio (via Varano Costa). Si intitola "la scuola elementare nel ventennio fascista” viene raccontata attraverso materiali originali - testi scolastici, quaderni, giornali per l’infanzia, pubblicità - illustrati da pannelli con indicazioni storiche. 

L'esposizione accompagna il visitatore nella storia della scuola italiana dopo la riforma Gentile del 1923, che la vide trasformare in istruzione obbligatoria a fondamento delle generazioni future. Dall’introduzione del testo unico di Stato per le elementari nel 1930 alla nuova materia “Cultura militare” introdotta nelle scuole superiori nel 1934, fino al “libretto personale di valutazione dello stato fisico e preparazione militare”, consegnato dal 1936 ad ogni alunno maschio al compimento del suo undicesimo anno di età. 

L’inaugurazione è in programma per sabato 30 marzo alle ore 17.00; l’esposizione rimarrà allestita fino al 6 gennaio 2020.