Riccione

Un piccolo wallaby è nato al parco Oltremare

Il piccolo marsupiale è nato a gennaio. Lascerà il marsupio dopo 80/90 giorni dalla prima apparizione anche se, almeno per il primo anno di vita, continueranno a entrarvi in cerca di protezione

Un piccolo wallaby è nato al parco Oltremare
| Altro
N. Commenti 0

02/aprile/2019 - h. 17.16

RICCIONE - A Riccione, i wallaby di Oltremare mettono su famiglia!  Nel Family Experience Park che riaprirà il 6 aprile, una novità attende i visitatori nell’area Australia, dove è nato un piccolo di wallaby dal collo rosso (Macropus rufogriseus) che conquisterà il cuore di tutti i visitatori, come ha già conquistato quello dello staff. 

La sorpresa è stata grande per tutti quando si è vista la testolina curiosa sbucare dal marsupio di mamma Magda, a fine gennaio. Nessuno se lo aspettava: le femmine di wallaby gravide, infatti, non mostrano il caratteristico pancione, come la gran parte dei mammiferi. I wallaby vengono al mondo piccolissimi, e, dopo la nascita, si arrampicano da soli fino al marsupio della madre, dove è situato il capezzolo, aggrappandosi al peli del ventre. 

Qui rimangono un paio di mesi senza mai uscire, continuando a crescere e a svilupparsi. Solo dopo 60 giorni iniziano a mettere la testina fuori dal marsupio per scoprire il mondo esterno. Lasceranno il marsupio dopo 80/90 giorni dalla prima apparizione anche se, almeno per il primo anno di vita, continueranno a entrarvi in cerca di protezione.  A Oltremare la neo-mammina Magda ogni giorno coccola il suo cucciolo accarezzando l’esterno del marsupio con le sue zampette o sdraiandosi a prendere il sole con la pancia all’aria. Magda è ghiotta di radicchio rosso e, da qualche giorno anche il piccolo ha iniziato a imitarla, sporgendosi dalla tasca e agguantando con le zampette radicchio, prezzemolo e carote, che lo staff ogni giorno prepara con amore per tutta la famigliola di wallaby.  Nell’Area Australia Experience, fra pitture rupestri, scavi paleontologici e pepite d’oro, tutti attendono i primi “salti” del cucciolino. 

I wallaby sono marsupiali della famiglia Macropodidae, nativi dell’Oceania centrale e meridionale. Quelli presenti a Oltremare sono tutti nati in ambiente controllato in Europa.  Le loro dimensioni, inferiori a quelle dei canguri, raggiungono massimo 90 centimetri d’altezza e un peso di 20 chilogrammi. Possiedono 4 zampe, con quelle posteriori, grandi e robuste, si spostano con la tipica andatura a salti. Le zampe anteriori sono molto più piccole e terminano con cinque dita, munite di unghie. La coda, lunga e spessa, viene utilizzata per mantenere l’equilibrio quando l’animale si muove saltando o camminando. Hanno testa piccola e orecchie grandi e mobili. Sono erbivori, anche se alcune specie possono anche essere onnivore. La loro dieta è ricca di fibre e non particolarmente proteica.