Ciclismo

Chiappucci e Indurain a Forlì: si può pedalare con i due campioni a scopo benefico

Sabato 13 aprile tra tutti coloro che avranno infatti scaricato l'app, e che l'avranno usata durante la mattinata, sarà omaggiato con un premio speciale chi avrà generato il wattaggio massimo

Chiappucci e Indurain a Forlì: si può pedalare con i due campioni a scopo benefico

Miguel Indurain

| Altro
N. Commenti 0

08/aprile/2019 - h. 11.29

FORLì Dopo la presentazione presso il Comune di Forlì la mattina, e quella televisiva all'interno della trasmissione A Tutta Bici la sera, le iscrizioni hanno subito un ulteriore rialzo. Poco importa: non è questo lo scopo della giornata di sabato 13 aprile, quando a Forlì sarà possibile pedalare con Claudio Chiappucci e Miguel Indurain, due vere leggende del ciclismo. 

Questa uscita insieme ai due campioni ha infatti un altro valore: quello della beneficienza, perché quanto raccolto dalle iscrizioni sarà donato ad una realtà solida e di livello come il Dynamo Camp. E quello della festa, perché i poco meno di 40 chilometri del percorso, con partenza e ritorno in piazza Saffi a Forlì, saranno una vera e propria festa; l'occasione per due parole con Claudio e Miguel, e, non è difficile da immaginare, di mille selfie e scatti fotografici.

Miguel Indurain ha accettato di essere presente per lo scopo benefico, a conferma di quel carattere signorile che gli è stato riconosciuto anche dai suoi avversari in corsa. Claudio Chiappucci è stato invece scelto come testimonial di Challenger Biking Running, una app per dispositivi mobili che è già possibile scaricare gratuitamente sia da Google Play che da Apple Store. Ideata dall'Ingegner Marco Brighi, creata con due anni di lavoro, questa app è davvero rivoluzionaria: tra le sue molteplici applicazioni, può infatti sostituire anche il misuratore di potenza, oggetto oggi di gran moda tra i ciclisti, anche amatoriali, con costi che possono tranquillamente superare i 1000 euro.

Come detto, l'evento di Forlì, in piazza Saffi, non sarà una gara: alla fine della manifestazione ci sarà comunque una premiazione. Tra tutti coloro che avranno infatti scaricato l'app, e che l'avranno usata durante la mattinata, sarà infatti omaggiato con un premio speciale chi avrà generato il wattaggio massimo. Un ulteriore stimolo a conoscere questa applicazione unica al mondo, che vanta già oggi, prima ancora del proprio lancio effettivo, scaricamenti ed utilizzo in oltre 20 paesi nel mondo.