Rimini

Deve scontare oltre quattro anni per una sfilza di reati, rintracciato a Rimini

L'uomo, un 28enne marocchino, delinque dal 2011. La polizia lo ha portato in carcere

Intervenuta la polizia davanti alla stazione

Fotoarchivio

| Altro
N. Commenti 0

18/aprile/2019 - h. 15.15

RIMINI - Deve scontare oltre quattro anni il 28enne di origine marocchina rintracciato a Rimini nella mattinata del 18 aprile dalla polizia. L'uomo, residente a Bologna, era stato colito da un ordine di carcerazione da parte del Tribunale di Rimini lo scorso 12 marzo. Tra i reati contestati: furto aggravato, risalente all'agosto del 2011; resistenza e lesioni aggravate (giugno 2012); rapina aggravata (gennaio 2014); furto aggravato (giugno del 2015). Una sfilza di reati tutti commessi in concorso. La Mobile ha portato il 28enne in carcere.