Lugo

La Buona Politica presenta la lista dei 24 candidati

Appoggiano Davide Solaroli. La maggior parte di loro è alla prima esperienza politica. Otto le donne mentre due gli under 30, due gli under 40 e una nutrita rappresentanza di 40enni e 50enni

La Buona Politica presenta la lista dei 24 candidati
| Altro
N. Commenti 0

18/aprile/2019 - h. 19.01

La Buona Politica presenta i suoi 24 candidati al Consiglio comunale di Lugo. “La lista - spiega Silvano Verlicchi, capolista e attuale capogruppo in consiglio comunale – tiene fede alla sua vocazione civica e di movimento trasversale: 13 candidati non hanno avuto precedenti esperienze politiche, mentre degli altri 11, 8 si sono impegnati solo nella nostra associazione”. Questo l’identikit dei 24: 11 laureati, 10 dirigenti, 6 impiegati o lavoratori subordinati (o ex), 4 imprenditori/commercianti, 2 docenti, 1 ispettore di polizia, 1 grafico industriale; 5 attivi nel mondo del volontariato, 4 nello sport e 2 speaker. Otto le donne mentre due gli under 30, due gli under 40 e una nutrita rappresentanza di 40enni e 50enni. Non mancano elementi di esperienza con tre over 70. 

“La lista – continua Verlicchi - rappresenta uno spaccato della realtà sociale ed economica di Lugo: abbiamo candidati con ruoli di responsabilità in aziende e nel sociale, persone impegnate professionalmente, culturalmente e civilmente e nel volontariato. L’intero gruppo consiliare – continua - con me, Aleotti, Drei e il candidato sindaco Solaroli è stato riconfermato per l’ottimo lavoro fatto in questi cinque anni, anche grazie all’apporto fornito da Bruno Pelloni, Idina Bolognesi e Ilva Marangoni, che si sono avvicendati in aula. I numeri lo testimoniano: abbiamo prodotto circa 200 documenti su tutte le questioni più rilevanti discusse in Consiglio”.  

“C’è un grande entusiasmo attorno alla Buona Politica – aggiunge il candidato sindaco Davide Solaroli -. Abbiamo avuto così tante disponibilità di candidatura che avremmo potuto fare un’altra lista. E’ segno che abbiamo seminato bene. Siamo fiduciosi perché abbiamo elementi di grande prestigio che danno garanzie per un’eventuale amministrazione del Comune. Tra qualche giorno renderemo noto il programma i cui punti principali saranno: sicurezza e legalità con attenzione ai gruppi di controllo di vicinato; sanità e assistenza alle fasce più deboli con l’impegno per evitare il depotenziamento dell’ospedale e per l’istituzione delle Case della salute; cultura, turismo, lavoro, centralità dell’impresa e sviluppo del territorio con la tutela del centro storico e il rilancio dell’economia; politiche per giovani, famiglie e disabilità con una città aperta e fruibile da tutti; e ambiente con la rimodulazione della tassa per i rifiuti”.  

Ecco i 24 candidati. Silvano Verlicchi, 71 anni, capolista e capogruppo in Comune, già dirigente pubblico e privato; Davide Aleotti, 42 anni, dirigente d’azienda; Luca Amaducci, 52 anni, impiegato; Roberto Ballanti, 51 anni, consulente/dirigente; Paola Bassetti, 57 anni, impiegata; Roberta Bravi, 35 anni, consulente/dirigente; Francesco Bucchi, 73 anni, imprenditore agricolo; Viviana Ciani, 48 anni, impiegata; Brando Cornacchia, 27 anni, dirigente; Rosa Davì, 29 anni, barista; Roberto Drei, 70 anni, già dirigente del settore cooperativo; Paola Fabbri, 46 anni, grafico industriale; Daniele Faccani, 62 anni, imprenditore; Maurizio Facchini, 57 anni, impiegato; Giovanni Fontanieri, 57 anni, ispettore di polizia in quiescenza; Gianluca Gasperoni, 54 anni, imprenditore commerciale; Angela Graziani, 59 anni, commerciante; Grazia Massarenti, 35 anni, dirigente d’azienda; Bruno Pelloni, 64 anni, dirigente d’azienda; Donato Piloni, 60 anni, ingegnere, docente di scuola superiore; Elisabetta Reggi, 68 anni, pensionata; Roberto Ronchi, 54 anni, direttore commerciale; Alessio Seganti, 45 anni, fisico, docente di scuola superiore; Andrea Staffa, 41 anni, dirigente commerciale.