Ravenna

Anziano fa da tassista alle prostitute: arrestato dai carabinieri

L'uomo è un 71enne e si faceva pagare dieci euro a persona. Aveva appena accompagnato tre ragazze. Il reato è sfruttamento aggravato

Anziano fa da tassista alle prostitute: arrestato dai carabinieri
| Altro
N. Commenti 0

19/aprile/2019 - h. 19.33

RAVENNA - Un 71enne forlivese è stato arrestato dai carabinieri che lo hanno pedinato mentre accompagnava a casa alcune prostitute dall'Adriatica ai loro domicili. L'anziano è stato seguito con un'auto civetta dai carabinieri di Savio. L'anziano si faceva pagare dieci euro a persona e avava appena scaricato tre ragazze: una romena e due bulgare. Un'attività, quello di tassista delle prostitute, che gli è valsa la denuncia per sfruttamento aggravato della prostituzione. L'uomo era già stato denunciato per lo stesso reato commesso nel Forlivese, dove abita. L'arresto è stato convalidato e prossimamente ci sarà il processo. 

Dall’inizio dell’anno sono centinaia i controlli effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Cervia – Milano Marittima a donne, transessuali e clienti (“non avrei mai pensato fosse una lucciola!”, si giustificano in molti) colti a prostituirsi lungo la Statale, nelle località di Savio, Lido di Classe e Lido di Savio.