Rimini

Addio ingresso gratuito alla Molo Street Parade

La manifestazione diventa a pagamento. Per la prima volta non ci sarà alcun contributo pubblico per l'evento

Addio ingresso gratuito alla Molo Street Parade
| Altro
N. Commenti 0

13/maggio/2019 - h. 15.16

RIMINI - La Molo Street Parade del 2019 sarà a pagamento. Per la prima volta infatti, il Comune di Rimini non prevede l’erogazione di contributi (nel 2018 le risorse messe a disposizione dal Comune ammontavano a euro 39 mila) e dispone come l’accesso all’area cosiddetta ‘dance’ della manifestazione possa essere a pagamento, fino a un massimo di 10 euro. Ciòè  motivato dall’eliminazione del contributo comunale e dai maggiori costi a carico del’organizzatore privato per le recenti norme nazionali legate alla ‘safety and security’ degli eventi. Il Comune ha appena pubblicato il bando per l'organizzazione dell'evento. Le istanze andranno consegnate entro le 10 del 30 maggio prossimo. 

Il 29 giugno l’ampia area dello svolgimento della Molo Street Parade, a destra del porto canale e su un tratto del Lungomare Tintori, dal porto a Piazzale Fellini., sarà dunque un articolato contesto spettacolare, composto da situazioni in cui libero e gratuito sarà l’accesso a eventi, giocolerie e altre iniziative, e una specifica parte dedicata al ballo in cu il’organizzazione potrà introdurre il pagamento di un ticket.