Ravenna

Studente universitario arrotonda con la droga: sequestrati più di undicimila euro

Aveva circa 200 grammi di marijuana, 88 grammi di hashish, 40 grammi di olio di hashish nonché alcune dosi di droga sintetica “Mdma” oltre a un bilancino di precisione

Studente universitario arrotonda con la droga: sequestrati più di undicimila euro
| Altro
N. Commenti 0

13/maggio/2019 - h. 19.29

RAVENNA - Uno studente di 28 anni originario del Bergamasco, in città per frequentare un corso universitario, aveva trovato il modo di mantenersi spacciando droga. Le cose sembravano andargli bene, dato che in un tomo universitario c'erano nascosti ben 11.680 euro in contanti. Il giovane è stato fermato per un controllo mentre era alla guida dalla guardia di finanza. Decisiva la presenza di Bacol e Lucky, infallibili cani antidoga, che hanno fiutato le tracce di stupefacente su un coltello a serramanico lungo 15 centimetri. 

Ne è seguito un controllo a domicilio in cui sono state rinvenute diverse sostanze stupefacenti tutte suddivise per tipologia e qualità: circa 200 grammi di marijuana, 88 grammi di hashish, 40 grammi di olio di hashish nonché alcune dosi di droga sintetica “Mdma” oltre a un bilancino di precisione ed una macchina per il confezionamento sottovuoto.

Inoltre, nel corso della perquisizione i Finanzieri hanno trovato, abilmente occultati anche tra le pagine di un libro universitario, 11.680 euro in contanti, suddivisi in banconote di grosso taglio. Somma di denaro apparsa fin da subito ingiustificata agli occhi degli investigatori, tenuto conto che lo studente è risultato senza alcuna occupazione e privo di entrate economiche lecite. Gli stupefacenti ed il denaro sono stati pertanto sottoposti a sequestro ed il giovane bergamasco, tratto in arresto per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi, è stato condotto presso la casa circondariale di Ravenna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.