Forlì

Chiusa la falla del Montone, comincia la conta dei danni

Le idrovore stanno cercando di prosciugare i 160 ettari di zone allagate a Villafranca e dintorni

Chiusa la falla del Montone, comincia la conta dei danni
| Altro
N. Commenti 0

15/maggio/2019 - h. 13.00

FORLì - La falla è chiusa, ora è il momento della conta dei danni. Il sindaco Davide Drei ha confermato nella notte che l'argine del fiume Montone è stato riparato.  La breccia si era aperta nei pressi del ponte dell'A14 e per intervenire era stata chiusa una corsia dell'autostrada. Continua il lavoro con le idrovore per cercare di prosciugare le zone allagate.   

Intanto si attenua ancora l'allerta di Arpae e Protezione civile sull'Emilia-Romagna, passando da codice arancione a giallo per criticità idraulica o idrogeologica nei bacini, sulla pianura e nella costa romagnola, nella pianura emiliana centrale, orientale e nella costa ferrarese. Nessun fenomeno meteo viene infatti segnalato ai fini dell'allertamento. La criticità rimanente è dovuta al lento deflusso delle piene di Secchia e Reno e resta una situazione di criticità locale 'arancione' solo sulla sezione di Gandazzolo Reno e Savena.