Ravenna

Morta per il morbo della "mucca pazza": indagate 40 persone tra medici e operatori sanitari

La procura sta svolgendo approfondimenti sul decesso di una signora di 59 anni. Solo in un secondo momento dopo il ricovero era stata riconosciuta la malattia

Morta per il morbo della "mucca pazza": indagate 40 persone tra medici e operatori sanitari
| Altro
N. Commenti 0

16/maggio/2019 - h. 10.42

RAVENNA - Quaranta persone tra medici e operatori sanitari sono indagati a Ravenna per la morte di una paziente dovuta al morbo Creutzfeldt-Jakob, anche noto come "mucca pazza" avvenuta lo scorso 5 maggio. Lo scrive il Resto del Carlino del Carlino in edicola oggi. La procura, in particolare, vuole approfondire eventuali responsabilità nel trattamento della donna, una 59enne per la quale, secondo quanto riferisce il quotidiano, si sospettava inizialmente di una polmonite. Solo in un secondo momento era stato riconosciuta la rara malattia ma poco dopo le condizioni della signora si sono irremidiabilmente aggravate. La Procura di Ravenna ha aperto un fascicolo dopo l'esposto presentato dalla famiglia.