Ravenna

Ufficiale accoltellato da una donna in piazza del Popolo

L'aggressione durante le prove per la manifestazione del 2 giugno. Ferito un capitano di vascello della Capitaneria di Porto

Ufficiale accoltellato da una donna in piazza del Popolo
| Altro
N. Commenti 0

31/maggio/2019 - h. 15.21

RAVENNA - Un militare della Guardia Costiera è stato accoltellato da una donna di nazionalità moldava in piazza del Popolo. Questo è quanto accaduto questa mattina durante le prove per la cerimonia ufficiale della Festa della Repubblica. Ad essere ferito, al collo e al viso, un capitano di vascello della Capitaneria di Porto che era in quel momento capo picchetto. Una donna è arrivata in piazza imprecando e ha aggredito l'uomo con un coltello a serramanico. Secondo quanto ricostruito la donna è arrivata alle spalle dell'ufficiale, lo ha fatto girare e ha sferato il colpo. Fortunatamente non è andata a segno con un fendente letale. 

La donna è stata fermata dalla polizia municipale, ammanettata e arrestata mentre il militare è stato trasportato all'ospedale di Ravenna. Non si conoscono ancora le ragioni del gesto. Nel pomeriggio è arrivata la dichiarazione del sindaco Michele de Pascale: "Ho chiamato il Comandante di Vascello che è stato vittima questa mattina di una brutta aggressione da parte di una donna in Piazza del Popolo durante le prove per le celebrazioni del 2 giugno, per esprimergli il massimo della solidarietà e della vicinanza da parte di tutta la città.  L'Ufficiale è stato portato al pronto soccorso e fortunatamente non ha riportato lesioni gravi. Un grande ringraziamento alla Polizia Locale che intervenendo prontamente ha evitato il peggio e ai Carabinieri sempre pronti a fornire un importante supporto"