Imola

Volpe resta intrappolata in una piscina, salvata dai carabinieri

Una persona ha chiamato i carabinieri preoccupata per i guaiti. Liberata nella campagna con l'aiuto della polizia locale

Volpe resta  intrappolata in una piscina, salvata dai carabinieri
| Altro
N. Commenti 0

05/giugno/2019 - h. 16.31

IMOLA - Disavventura a lieto fine per una volpe nell'Imolese: rimasta per ore intrappolata in una vecchia piscina vuota, è stata recuperata dai carabinieri e dalla polizia locale. Il singolare 'salvataggio' è avvenuto ieri pomeriggio a Mordano (Bologna). I militari hanno ricevuto la telefonata di un cittadino preoccupato dai guaiti di quello che credeva fosse un cane, provenienti da una villa abbandonata nelle vicinanze. Arrivati sul posto, i carabinieri hanno scoperto che l'animale in difficoltà era in realtà una volpe, che non riusciva a scavalcare la sponda di una vecchia piscina senz'acqua in cui era accidentalmente caduta. Con l'aiuto della polizia locale di Imola, il mammifero è stato tratto in salvo e poco dopo liberato nella campagna circostante.