Calcio

Stadio inadeguato, a rischio l'iscrizione dell'Imolese alla prossima serie C

Dura nota della società: "L'amministrazione comunale ha disatteso le promesse fatte, non siamo in grado di garantire che giocheremo nuovamente in questa categoria"

Stadio inadeguato, a rischio l'iscrizione dell'Imolese alla prossima serie C
| Altro
N. Commenti 0

06/giugno/2019 - h. 09.30

L'ultimo grande campionato di serie C, dove l'Imolese è stata la sorpresa indiscussa, potrebbe non essere servito a nulla. Infatti la partecipazione della squadra rossoblù al prossimo torneo è a rischio a causa dell'inadeguatezza del Romeo Galli, questione che si trascina ormai da diversi anni e che risale alle amministrazioniprecedenti. Le cose non sono migliorate nell'ultimo anno: l'Imolese ha giocato in deroga ma ora sono necessari i lavori di adeguamento. Area Blu, però, non ha rilasciato l'autorizzazione necessaria ad effettuare i lavori, "non tenendo fede - ricorda l'Imolese -  agli accordi presi in molteplici occasioni con l’amministrazione comunale". 

Disatteso quanto dichiarato nei tempi necessari - dice la società - al fine di poter permettere alla nostra società di effettuare, tra l’altro a proprie spese, i lavori di adeguamento entro i termini richiesti dalla Figc ad oggi Imolese Calcio non può garantire l’iscrizione al prossimo campionato. "La società si riserva ogni azione a tutela dei propri interessi". I lavori riguardano in particolare l'impianto di illuminazione che deve essere adeguato ai canoni della categoria.