Rimini

Compravendite immobiliari: buon andamento del mercato a Rimini

In aumento le vendite nel capoluogo e in tutta la provincia, anche se con andamenti differenti

Compravendite immobiliari: buon andamento del mercato a Rimini
| Altro
N. Commenti 0

07/giugno/2019 - h. 12.40

RIMINI - La provincia di Rimini mostra un aumento positivo nel campo residenziale del +8,1% con 3.189 compravendite, in continuità con il 2017 e in linea con il trend regionale, che si attesta intorno all’11 per cento. L’incremento, tuttavia, secondo il rapporto diffuso dall'Agenzia delle Entrate, non è omogeneo né diffuso in tutte le macroaree. Il maggiore (+14,6%) è indicato per Rimini capoluogo che rappresenta la quota del 44,8% del mercato provinciale con 1.429, mentre Bellaria Ige Marina segnala un calo del -13,2% rispetto al 2017, con 172 transazioni. Seguono, Marano Valle del Conca + 1,7% (370 compravendite), Riviera Sud (che comprende Riccione, Misano e Cattolica) +12,6% (816 in tutto); Val Marecchia -9,3% (274), Alta Val Marecchia +11,6% (127).

La quotazione media è di 2.302 euro al metro quadro, con un calo dell'1,22% rispetto al 2017. La massima riduzione -1,68% è indicata per Rimini Capoluogo, mentre la minima -0,34% per Val Marecchia. Seguono, Marano Valle del Conca - 0,81%, Riviera Nord - 0,52%, Riviera Sud -1,20%, Alta Val Marecchia 0%. Nel capoluogo, la maggior parte delle transazioni immobiliari è avvenuta nella corona urbana.