Castel San Pietro

Trentamila euro di refurtiva scoperti in un casolare

Materiale tecnico per motociclisti rubato e recuperato dai carabinieri

Trentamila euro di refurtiva scoperti in un casolare
| Altro
N. Commenti 0

07/giugno/2019 - h. 19.34

IMOLA - I carabinieri della stazione di Castel San Pietro Terme hanno recuperato oltre 30.000 euro di refurtiva che era stata depositata in un casolare abbandonato di via Bastiana, lo stesso che in passato era emerso in occasione di analoghi controlli effettuati dai carabinieri. La refurtiva, costituita da materiale tecnico per motociclisti (giubbotti, tute da pista, guanti etc.) è stata rinvenuta durante un controllo del territorio e secondo i primi accertamenti, sarebbe stata rubata in provincia di Treviso da una banda di malviventi che ha scelto le campagne bolognesi per nascondere temporaneamente la merce, in attesa di ricollocarla nel mercato. Quanto rinvenuto è stato sequestrato in attesa di essere restituito al legittimo proprietario.