Faenza

Lascia il cane nell'auto sotto al sole, denunciata

Una donna se ne è andata lasciando soltanto un piccolo spiraglio del finestrino. Lo ha salvato la polizia municipale

Lascia il cane nell'auto sotto al sole, denunciata
| Altro
N. Commenti 0

02/luglio/2019 - h. 18.36

Il 27 giugno la polizia locale dell'Unione della Romagna Faentina ha salvato un cane che era stato lasciato in auto dalla sua padrone. Il quattro zampe, un beagle, guaiva sotto al sole chiuso nell'abitacolo e a poco serviva la fessura nei finestrini lasciata aperta dalla proprietaria. L'auto era ormai rovente. Gli agenti della Polizia Municipale sono stati chiamati da alcuni cittadini che hanno visto la situazione e segnalato il caso.

Gli agenti intervenuti immediatamente sul posto, notando il grave stato di sofferenza dell’animale, si sono attivati subito per liberare l'animale, riuscendo ad abbassare il finestrino lasciato leggermente aperto. Il cane non ha atteso neanche un attimo ed è sgusciato in un balzo fuori dalla macchina appena ha potuto. Subito gli è stata data l’acqua fresca per per farlo riprendere, e affidato alle cure di un veterinario. Un impegno corale che ha raggiunto l’obiettivo: mettere al sicuro l’animale, di cui sono state accertate in seguito le ottime condizioni di salute.

Il cane era rimasto chiuso per due ore sotto al sole, oltre tutto nelle ore più calde della giornata visto che la pattuglia della Municipale è intervenuta alle 13.15. Chissà quanto ci sarebbe rimasto visto che la proprietaria è stata rintracciata solo nel tardo pomeriggio, quando è tornata all'auto. La donna - una faentina di 57 anni residente a Bologna - è stata denunciata.