Ravenna

Colpita in testa da un masso, morta in ospedale dopo dieci giorni

La donna - Sandra Zanchini - da allora era ricoverata in ospedale ed era stata sottoposta a numerosi interventi chirurgici

Colpita in testa da un masso, morta in ospedale dopo dieci giorni
| Altro
N. Commenti 0

02/luglio/2019 - h. 18.48

RAVENNA - E' morta all'ospedale di Pescara la 56enne ravennate colpita il 22 giugno da un masso staccatosi dalla parete di montagna durante un'escurzione organizzata da Trail Romagna in Abruzzo. La donna - Sandra Zanchini - da allora era ricoverata in ospedale ed era stata sottoposta a numerosi interventi chirurgici. Sposata, la donna lascia due figlie oltre al marito. Faceva parte del gruppo di una ventina di persone che erano partite da Fossacesia, dove alloggiavano, per dirigersi al monastero di San Martino. 

Così Trail Romagna commenta la notizia su Facebook: "Ci è giunta notizia che la nostra amica e associata Sandra è venuta a mancare. Il nostro sconforto è immenso perché insieme a lei se ne va un pezzo di noi, quella parte che abbiamo da sempre condiviso con lei: i sorrisi, la solarità, l'amore per lo sport.  La sua generosità e il suo altruismo permetteranno a qualcuno di vivere meglio e questo ci farà pensare di averla ancora con noi. Trail Romagna, che fin dal giorno del tragico incidente è stata vicina alla sua famiglia, esprime il più sentito cordoglio. Ogni attività associativa è annullata e l’Urban Trail che per motivi organizzativi non potrà essere sospeso, vestirà i colori del lutto rinunciando ad ogni forma di animazione a favore del silenzio".