Forl

Dall'inizio dell'anno sanzionati 4.700 conducenti per essersi messi alla guida ubriachi

In vista dell'aumento del traffico la polizia municipale intensifica i controlli. In queste settimane multate trenta persone che parlavano al cellulare mentre erano al volante

Fotorepertorio
| Altro
N. Commenti 0

02/agosto/2019 - h. 17.25

FORLì- Verranno potenziati i controlli di polizia stradale sulle principali arterie del territorio e in particolare sulle direttrici del mare e della collina e tra queste Via Cervese, Via Bidentina, Via Firenze, Viale Appennino e altre strade del forlivese. Il potenziamento di tali servizi avverrà soprattutto nei fine settimana coincidenti con le giornate segnalate con bollino nero e rosso a partire da sabato 3 agosto e saranno effettuati anche in orario notturno con il precipuo obiettivo di reprimere il fenomeno delle guide in stato di ebbrezza e contrastare i comportamenti pericolosi alla guida, spesso causa di incidenti stradali gravi e/o mortali che si concentrano soprattutto nel fine settimana.

Alta, ribadisce il vicecomandante Gualtieri, resta l'attenzione da parte della Polizia Locale alla lotta per l' utilizzo irregolare del cellulare alla guida, messa in campo anche con pattuglie in abiti civili che, nelle sole  prime tre settimane dall'inizio di questi servizi ha prodotto un risultato rilevante con circa 30 conducenti sanzionati. Si prosegue con il controllo serrato mirato al contrasto dell'abuso di alcool alla guida che, dall'inizio dell'anno, con oltre 7500 veicoli fermati, ha consentito la verifica dello stato alcolemico di circa 4700 conducenti. 

A tutti gli automobilisti in partenza per l'esodo estivo, oltre naturalmente al consiglio di attenersi a quanto dettato dal Codice della Strada ed in particolare alle norme di comportamento riguardo ai limiti di velocità, alla distanza di sicurezza, ai tempi di guida soprattutto per gli autotrasportatori, viene rivolto un invito a porre particolare attenzione sul buono stato del veicolo attraverso una verifica degli pneumatici ( stato di usura, pressione ), dei dispositivi di frenatura e di illuminazione