Crisi di governo

Mattarella dà tempo ai partiti fino a martedì

Il presidente della Repubblica concede altro tempo ai partiti dopo l'incontro con i partiti maggiori

Mattarella dà tempo ai partiti fino a martedì
| Altro
N. Commenti 0

22/agosto/2019 - h. 20.17

ROMA - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha deciso di dare tempo ai partiti politici fino a martedì per trovare un accordo. Il secondo giorno di consultazione non ha portato a sciogliere i dubbi sulla crisi di governo. "Alcuni mi hanno chiesto tempo, altri nuove verifiche" ha spiegato il Presidente. La stessa Lega Nord rientra così in gioco perché Matteo Salvini è tornato a dirsi disponibile ad un nuovo governo. Al momento l'ipotesi che va per la maggiore è però la possibile asse tra Pd e Movimento 5 Stelle: Luigi Di Maio ha avuto dall'assemblea del partito il mandato a trattare con il Partito Democratico, soprattutto sui tagli dei parlamentari che al momento sembra il nodo politico principale (il Pd è contrario, per i Cinque Stelle è prioritario). Tutto è insomma ancora in gioco: se martedì però non ci sarà una nuova maggioranza Mattarella sarà costretto a sciogliere le camere e si torni al voto, probabilmente dopo aver nominato un governo tecnico.