Imola

Inaugurato il nuovo servizio urbano della città

Gli autobus collegano il centro con le zone Pedagna e Zolino

Inaugurato il nuovo servizio urbano della città
| Altro
N. Commenti 0

19/settembre/2019 - h. 17.01

IMOLA - “L’amministrazione è orgogliosa della realizzazione del nuovo servizio urbano della Città di Imola. Un progetto presente nel programma elettorale che porta enormi benefici per la nostra comunità. Finalmente intere zone -non servite- dei quartieri Pedagna e Zolino vengono collegate al centro, consentendo ai cittadini di lasciare l’auto a casa e spostarsi con i mezzi pubblici. Una piccola rivoluzione del trasporto che favorisce la cittadinanza nel pieno rispetto dell’ambiente”. 

“Siamo molto soddisfatti – dichiara il Vice Sindaco Patrik Cavina- non solo per aver mantenuto una promessa del programma elettorale, ma soprattutto perché gli imolesi grazie a questo nuovo progetto possono contare su venti nuove fermate per spostarsi sul territorio. Un cambiamento davvero importante per la nostra città. E’ un ulteriore nota d’orgoglio come anche le associazioni di categoria abbiano condiviso e supportato il progetto, così come va elogiata la collaborazione con Srm e Tper che in relazione con Area Blu, hanno permesso che il progetto diventasse esecutivo”.

“E’ importante sottolineare - aggiunge il consigliere delegato Buscaroli- come si sia passati dal sistema radiale a quello circolare, al fine di mettere in relazione tutti i quartieri tra loro con il comune denominatore della stazione ferroviaria.  Il nuovo servizio urbano, vuole dare una risposta alla mobilità dei cittadini, ampliando la copertura delle zone più popolose. Finalmente Imola ha un sistema di trasporto degno di una città moderna ed efficiente. Siamo comunque sempre a disposizione della cittadinanza per valutare eventuali modifiche o particolari richieste che dovessero sorgere sul servizio. 

“Siamo soddisfatti dei riscontri positivi che arrivano dagli stessi autisti di Teper – conclude il consigliere Mingotti – che approvano le linee e il miglioramento del servizio reso ai cittadini. Finalmente colleghiamo i quartieri non solo al centro, ma anche a punti importanti per il lavoro e lo svago dei cittadini, ad esempio con il nuovo servizio si copre ad ombrello la zona industriale e le due piscine, comunale e Ortignola.