Romagna

Criminalità: Rimini seconda in Italia per numero di reati denunciati

Preoccupa il dato delle violenze sessuali. Ravenna tra le prime per numero di furti in abitazione

Criminalità: Rimini seconda in Italia per numero di reati denunciati
| Altro
N. Commenti 0

14/ottobre/2019 - h. 18.49

Con 6.430 denunce ogni centomila abitanti, Rimini è la seconda città in Romagna per numero di reati segnalati alle forze dell’ordine. Davanti la città romagnola ha soltanto Milano (7.017 denunce ogni centomila abitanti). Le denunce in totale sono state, nel 2018, 21.799. Il dato più preoccupante riguarda la violenze sessuali (16,2 ogni centomila abitanti) per la quali la provincia di Rimini è seconda in Italia. Ma la città è sul podio anche per i furti con strappo ed è quarta nell’indicatore dei furti con destrezza, negli esercizi commerciali, nelle rapine e nelle estorsioni. A pubblicare la classifica è Il Sole 24 Ore di oggi, 14 ottobre 2019.  

Conferma il 15esimo posto dello scorso anno invece Ravenna. Con un totale di 17.203 denunce e 4.417 ogni centomila abitanti, la città dei mosaici è la città seconda in Italia per furti in abitazione denunciati: 634 ogni centomila abitanti. La città è decima per il numero di furti di esercizi commerciali tredicesima per riciclaggio di denaro.  Forlì-Cesena guadagna tre posizioni, passando dal 29esimo al 26esimo posto. La città è ottava per numero di furti in esercizi commerciali, 17esima invece per furti con destrezza e furti in abitazione. Diciottesima per quanto riguarda le violenze sessuali.