Ravenna

Pala De André gremito per il Presidente della Repubblica

Mattarella a Ravenna per il trentennale dalla morte di Zaccagnini

Pala De André gremito per il Presidente della Repubblica
| Altro
N. Commenti 0

05/novembre/2019 - h. 11.47

Un Pala De André gremito ha accolto il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione del trentennale della morte di Benigno Zaccagnini. Il presidente ha ricordato il privilegio di aver frequentato per anni Zac, le sue amicizie autentiche con Arrigo Boldrini, il suo attaccamento forte a Ravenna (la veglia quando morì, improvvisata ma con tantissimi cittadini e il cardinale Ersilio Tonini), il suo far politica umano, figura esemplare che si è battuto sempre per tenere vivo il valore della democrazia e si è speso davvero per il bene comune, in tutta la sua vita è andato alla ricerca del bene comune stringendo rapporti e amicizie al di là di fedi e ideologie.

La cerimonia, con tanti studenti, è iniziata puntualissima. Ha aperto il comizio Michele de Pascale, sindaco di Ravenna, che ha ricordato il ruolo fondamentale di Zaccagnini durante la lotta per la Liberazione, definendolo un protagonista «discreto ma fondamentale» dello sviluppo cittadino.