Cesenatico

Nove Colli 2020, in venti minuti esauriti i diecimila pettorali

Il più veloce ad aggiudicarsi la partecipazione è stato Eric Borghs dal Belgio, mentre il primo italiano risulta Remo Lippantini da Terni

Nove Colli: partenza dell'edizione 2011

Fotoarchivio Orlando Poni

| Altro
N. Commenti 0

12/novembre/2019 - h. 14.14

CESENATICO - Esauriti i primi diecimila pettorali per la prossima Nove Colli che si correrà pochi giorni dopo il passaggio del giro d'Italia in Romagna, con la tappa tra Cervia e Cesenatico che omaggia proprio la classicisimma gara di ciclismo romagnola. Nel click-day i pettorali sono andati "sold out" nel giro di venti minuti ma sarebbero potuti essere anche meno se non fosse stato per un rallentamento del server.  Il più veloce ad aggiudicarsi la partecipazione è stato Eric Borghs dal Belgio, mentre il primo italiano risulta Remo Lippantini da Terni.

 
Gli ultimi 2.000 pettorali saranno a disposizione dal 19 novembre optando per la formula pettorale+hotel, che garantisce come minimo la partenza dalla griglia gialla ed il soggiorno per il week-end Nove Colli presso una delle strutture convenzionate di Cesenatico e dintorni.
 Lo stesso giorno, si aprirà anche la lista di attesa per la 50a edizione, dalla quale saranno sorteggiati i nuovi partecipanti in casi di rinunce o disdette.