Ravenna

Morirono in tredici mentre andavano sulla piattaforma, il 25 novembre la cerimonia

Era il 1990 quando l'elicottero Agip precipitò in mare. Il ricordo delle vittime sarà celebrato a Marina di Ravenna

Morirono in tredici mentre andavano sulla piattaforma, il 25 novembre la cerimonia
| Altro
N. Commenti 0

20/novembre/2019 - h. 19.49

Le cronache dell'epoca ricordano che il giorno dopo i piloti dell'Agip, anche per chiedere più sicurezza, sarebbero entrati in sciopero. Quella protesta fu rinviata perché il giorno prima, il 25 novembre 1990, un elicottero che stava trasportando personale alle piattaforme al largo di Marina di Ravenna precipitò in mare, uccidendo 13 persone. Lo stesso numero di morti che - appena tre anni prima - aveva segnato un altro incidente sul lavoro a Ravenna: quello della Mecnavi. 

Alla memoria delle persone morte in quella tragedia è stato poi dedicato un monumento che si trova a Marina, all'incrocio tra via Trieste e via IV Novembre (vicino alla scuola elementare) e nel quale il 25 novembre saranno ricordate quelle vittime. I loro nomi: Claudio Beltrami, Giovanni Melfi, Simone Ratti, Giancarlo Semenzato, Giancarlo Baroncelli, Antonio Graziani, Domenico Montingelli, Idilio Nonnato, Angelo Aprea, Stanislao Serpe, Nicola Pelusio, Giuseppe Paolillo, Alberto Bellinelli. Qui avevamo ricostruito la storia di quella giornata.

La Cerimonia avrà inizio alle ore 11,00 con la deposizione delle corone sul monumento a cui seguire la messa in Chiesa, a Marina.