Rimini

Metromare: in tanti lo hanno provato nel weekend, da domani inizia il servizio a pagamento

Il Trc ha avuto successo. Prima corsa da Rimini alle 7.04 e da Riccione alle 7.10. Con intervalli di 20’, l’ultima da Rimini alle 20.44, da Riccione alle 21.10

Metromare: in tanti lo hanno provato nel weekend, da domani inizia il servizio a pagamento
| Altro
N. Commenti 0

24/novembre/2019 - h. 16.13

RIMINI - Anche nel secondo giorno di offerta gratuita i cittadini del territorio non hanno voluto mancare all’appuntamento con una prova del Metromare. Sin dal primo mattino, sul percorso Rimini-Riccione i bus hanno traportato persone mosse anche dalla curiosità di una vista delle zone attraversate da una prospettiva inedita. Un fatto positivo che viene segnalato dagli operatori è la netta sensazione che gran parte del pubblico non sia abituale utilizzatore di mezzi pubblici, un valore che Metromare intende elevare affinché si diffondano, magari spronate dai più piccoli, nuove abitudini.

Da domani prende il via il servizio a pagamento: prima corsa da Rimini alle 7.04 e da Riccione alle 7.10. Con intervalli di 20’, l’ultima da Rimini alle 20.44, da Riccione alle 21.10. Lungo il tragitto e nelle stazioni, 98 telecamere monitorate dalla sala controllo.

Il biglietto del Metromare è assimilato a quello dei bus della rete del trasporto pubblico: il tragitto completo costa 2,10 € e vale 75 minuti; se il viaggio è all’interno dei comuni di Rimini o Riccione il costo è rispettivamente di 1,50 € (75 minuti) o di 1,30 € (60 minuti). I biglietti si potranno anche acquistare dal conducente a bordo, con un sovrapprezzo, dotandosi di monete o banconote di piccolo taglio. Si possono fare acquisti online con le app dedicate: Drop Ticket, My Cicero, Muver, Roger.

L’entrata in funzione del Metromare modificherà alcuni orari della linea 11 del filobus, che da poco ha compiuto 80 anni. Tutte le info sui nuovi orari in vigore da domani sono disponibili sul sito smartromagna.it. Nei prossimi giorni saranno comunicate altre promozioni per stimolare all’uso del Metromare, nuova asta di collegamento e connessione col territorio comoda, rapida e sicura.