Bologna

Spara cinque colpi di pistola e uccide un ladro

Alcune persone erano riuscite a forzare l'accesso di un capanno e a portare via alcuni attrezzi. Indagano i carabinieri

Fotorepertorio
| Altro
N. Commenti 0

05/dicembre/2019 - h. 11.53

BOLOGNA - Un uomo di 68 anni, italiano, custode insieme alla moglie di una dependance di una villa nelle campagne di Bazzano in Valsamoggia - di proprietà di una famiglia fiorentina - sentendo alcuni rumori provenire dall'esterno dell'abitazione ha sparato cinque colpi di arma da fuoco, come è emerso dai primi accertamenti dei Carabinieri coordinati dalla pm Manuela Cavallo. Uscendo di casa in attesa dell'arrivo dei militari, i coniugi hanno trovato il cadavere di un uomo la cui morte è stata accertata dal 118. I fatti risalgono alle 5 di questa mattina, giovedì 5 dicembre. A quanto si apprende, alcune persone erano riuscite a forzare l'accesso di un capanno e a portare via alcuni attrezzi trovati poco distante dalla villa dai Carabinieri.