Elezioni regionali 2020

I nomi dei 14 romagnoli inseriti nella lista di Lucia Borgonzoni

La leghista: «Lista realmente civica, grazie a chi sta credendo nel nostro progetto»

I nomi dei 14 romagnoli inseriti nella lista di Lucia Borgonzoni

Il selfie di Salvini e Borgonzoni a Forlì

| Altro
N. Commenti 0

27/dicembre/2019 - h. 18.59

Sono 14 i candidati civici romagnoli che correranno nella lista di Lucia Borgonzoni, la candidata del centrodestra alle elezioni regionali in Emilia-Romagna. Per il territorio Forlì-Cesena la scelta è caduta su Lina Amormino, dipendente, Andrea Rossi, consulente aziendale, Patrizia Carpi, agente di commercio, Vinicio Pala, imprenditore, Silvia Samorì, impiegata specializzata.  A Rimini sono stati inseriti Claudio Di Lorenzo, funzionario pubblico, Paola Maggini, Marisa Grossi, imprenditrice, Roberto Baschetti. I ravennati sono  Stefano Donati, responsabile commerciale, Roberta Bravi, dirigente d'azienda, Anna Greco, commerciante, Vincenzo Lega, architetto. Ecco la squadra dei candidati alle prossime Regionali per la lista civica 'Borgonzoni presidente' per il territorio di Ravenna.

«Una lista realmente e autenticamente civica - dice Lucia Borgonzoni, candidata alla presidenza della Regione - . Sono felice dell'apporto che tanti hanno scelto di dare e ringrazio chi ha creduto nel nostro progetto. Grazie anche alla Rete Civica 'Progetto Emilia Romagna' che ha deciso di entrare nella lista civica "Borgonzoni presidente". I nomi della lista compongono una squadra di gente competente e di esperienza che garantirà un valore aggiunto e che ha dato un grande contributo programmatico in molti dei settori strategici per il territorio e per l'intera regione. Prontissimi ad affrontare una campagna elettorale sul territorio, fatta di contenuti, idee e proposte e massima volontà di risolvere i problemi».