Cesena

Coronavirus, il sindaco di Cesena si mette in quarantena volontaria

Ha partecipato ad incontri con l'assessore regionale Raffaele Donini durante alcuni incontri istituzionali. "Sto bene, è solo una precauzione"

Coronavirus, il sindaco di Cesena si mette in quarantena volontaria
| Altro
N. Commenti 0

04/marzo/2020 - h. 21.25

Il sindaco di Cesena Enzo Lattuca si mette in quarantena volontaria. Lattuca infatti ha avuto contatti diretti con l'assessore regionale alla Sanità Raffaele Donini che è risultato positivo al tampone.  "Siccome nei giorni scorsi . scrive Lattuca - ho partecipato ad alcuni incontri in Regione, nel corso dei quali ho avuto contatti diretti con l’Assessore Donini, ho segnalato, in via precauzionale, la circostanza al Servizio di Igiene e Sanità pubblica dell’Ausl della Romagna che ha messo in pratica quanto prevede il protocollo in questi casi, ovvero l’isolamento presso la mia abitazione. Sto bene. Nei prossimi 10 giorni dunque, pur non presentando alcun sintomo continuerò a svolgere il mio lavoro da casa, con la mia famiglia, seguendo le raccomandazioni igienico sanitarie. Per questo motivo, sempre da protocollo, non è stato necessario sottopormi al tampone. Sarò in contatto costante con gli assessori e con tutta l'Amministrazione comunale per coordinare tutte le attività. Voglio infine tranquillizzare chi in questi giorni ha avuto contatti con me. Ciò non costituisce di per sé un fattore di rischio e non comporta che ci si debba sottoporre a misure precauzionali come invece dovrò fare io per i prossimi giorn"i