Ravenna

Cmc, approvato il concordato preventivo

Il tribunale di Ravenna ha fissato l’udienza di omologazione per il prossimo 20 maggio

Cmc, approvato il concordato preventivo
| Altro
N. Commenti 0

22/aprile/2020 - h. 18.59

RAVENNA - Una buona notizia per il territorio ravennate: il piano concordatario della Cmc è stato approvato. Lo comunica la stessa cooperativa di via Trieste, colosso delle costruzioni, in una nota in cui si legge che "con il 78,15% di voti a favore (e l’1,74% di voti contrari) i creditori della procedura di concordato preventivo di Cmc hanno dato il via libera alla proposta presentata dalla cooperativa, approvandola. A seguito dell’approvazione, il tribunale di Ravenna ha fissato l’udienza di omologazione per il prossimo 20 maggio 2020, ultimo passaggio della procedura, per poi passare alla fase esecutiva del concordato in continuità". L'azienda esprime "grande soddisfazione per il risultato raggiunto, frutto dell’impegno dei soci, dei dipendenti e degli advisor, nonché di tutti coloro che hanno contribuito a realizzare un progetto credibile e di lungo termine. Si tratta di un passo di fondamentale importanza, che permette a tutti i soggetti coinvolti di guardare al futuro con rinnovata fiducia, nella piena consapevolezza che ci sia ancora molta strada da percorrere con la stessa attenzione e impegno”.