Cesena

Donna uccisa a coltellate, convalidato il fermo del figlio

L'omicidio è avvenuto nella frazione di Bora di Mercato Saraceno in via delll'Orto alle 21 di mercoledì sera

Donna uccisa a coltellate, convalidato il fermo del figlio
| Altro
N. Commenti 0

13/giugno/2020 - h. 17.41

Convalidato il fermo di Federico Verdoni da parte del gip di Forlì. Il 29enne è accusato di avere ucciso la madre Luciana Torri, mercoledì sera, con diverse coltellate. Il giovane era stato portato in carcere e poi nel reparto di Psichiatria. Verdoni, che è accusato di omicidio volontario aggravato, ha risposto alle domande. La difesa sembra intenzionata a chiedere una perizia psichiatrica per il 29enne, trovato nudo in strada dai carabinieri subito dopo il delitto. L'omicidio è avvenuto nella frazione di Bora di Mercato Saraceno in via delll'Orto alle 21. Il 29enne era tornato a casa dopo un'uscita con gli amici e secondo quanto sinora ipotizzato ha utilizzato un coltello da cucina per uccidere la madre con cui viveva.