Ravenna

Presunti approcci sessuali su due pazienti, medico sospeso

Prima una quarantenne paziente da anni e poi una ragazza più giovane hanno denunciato gli episodi. Lui nega tutto

Presunti approcci sessuali su due pazienti, medico sospeso
| Altro
N. Commenti 0

15/giugno/2020 - h. 17.26

RAVENNA - Un medico di Faenza è stato interdetto dall'esercizio della professione per un anno dal Gip del Tribunale di Ravenna su richiesta della Procura in seguito alle accuse di violenza sessuale, mosse da due pazienti. La notizia è data dall'Ansa che riprende quanto scritto dai quotidiano locali nella giornata del 15 giugno. 

Gli episodi, secondo quanto riferito dalla stampa locale, sono avvenuti il 12 e il 13 maggio scorso nell'ambulatorio faentino del medico. Le due donne, prima una quarantenne paziente da anni e poi una più giovane, paziente da qualche mese, erano andate da lui per proseguire programmi terapeutici, denunciando poi approcci sessuali da parte dell'uomo. Questi nell'interrogatorio di garanzia di martedì scorso, ha negato tutto. La difesa si è già detta pronta al Riesame.