Riccione

Rapinano vestiti ai passanti: tre denunce

Gruppo composto da due nordafricani e un brasiliano aggrediscono comitive di giovani a Riccione

Fotorepertorio
| Altro
N. Commenti 0

25/giugno/2020 - h. 10.23

Alle 2.40 circa, i carabinieri sono intervenuti, a Riccione, sul lungomare della costituzione ove era giunta l’ennesima segnalazione della presenza di un gruppo di  nordafricani che molestava giovani comitive di ragazzi. E in effetti, all’arrivo dei militari sul posto, questi hanno appreso che poco prima, un gruppo di giovani era stato avvicinato, aggredito e rapinato di alcuni capi di abbigliamento. 

Fornite le descrizioni del caso, è cominciata la ricerca che ha consentito di rintracciare dopo circa un’ora i tre aggressori, sorpresi mentre vagavano su viale Dante. Un diciassettenne marocchino, insieme ad connazionale  di 19 anni (entrambi residenti ad Usmate, Monza Brianza) ed un brasiliano, anch'esso 19enne, sono stati fermati ed individuati come gli autori della precedente aggressione in quanto sono stati trovati in possesso dei capi di abbigliamento asportati, in particolare di un paio di scarpe.

Il tutto è stato quindi recuperato e riconsegnato ai legittimi proprietari mentre per i tre giovanissimi è scattata una denuncia a piede libero per il reato di rapina in concorso. Sono in corso indagini al fine di stabilire eventuali connessioni tra i denunciati e i fatti analoghi segnalati nello scorso weekend.