Pandemia

Focolaio in un'azienda di logistica a Bologna: 30 contagiati

Il cluster fa impennare i casi in regione: sono 47 in totale. Quattro quelli registrati in Romagna

Focolaio in un'azienda di logistica a Bologna: 30 contagiati
| Altro
N. Commenti 0

25/giugno/2020 - h. 19.11

Il cluster isolato in un'azienda di logistica di Bologna, una filiale della Bartolini, fa impennare il dato dei contagi in regione: 47 i nuovi casi. Trenta, dice la Regione, solo nel focolaio bolognese (e in tutta la provincia del capoluogo regionale i casi sono 37). Per quanto riguarda la Romagna, i nuovi casi sono quattro: tre a Cesena e uno a Rimini.  I decessi in tutta la regione sono quattro: tre a Bologna e uno a Ferrara.

Il focolaio nell'azienda della logistica è "già confinato nel reparto interessato. Ha quindi visto coinvolti al momento solo i lavoratori del reparto stesso. La meticolosa attività di contact tracing e i controlli a tappeto alla ricerca del virus hanno portato alla ricostruzione della rete dei contatti e all’esecuzione di 138 tamponi, mentre altri 190 sono in esecuzione. Allo stesso tempo sono stati disposti gli isolamenti domiciliari tra i contatti stretti evidenziati nel corso delle inchieste epidemiologiche. La sede di lavoro interessata è stata oggetto di sopralluoghi sia da parte del personale del Servizio di Igiene e Sanità pubblica che da parte del Servizio di prevenzione e sicurezza ambienti di lavoro del Dipartimento di sanità pubblica della Asl di Bologna. Le persone positive sono state individuate dall’attività di screening e dai controlli regionali, essendo in larghissima maggioranza asintomatici ora in isolamento domiciliare".

I nuovi tamponi effettuati da ieri in Emilia-Romagna sono 7.838, che raggiungono così complessivamente quota 474.450, a cui si aggiungono altri 1.728 test sierologici, fatti sempre nelle ultime ventiquattro ore.

Le nuove guarigioni sono 49 per un totale di 23.034, l'81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.068 (-6 rispetto a ieri). Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste istituzionali - relativi all’andamento dell’epidemia in regione. Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 943, -2 rispetto a ieri, quasi l’88% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 11, uno in meno sempre rispetto a ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 114 (-3).