Riccione

Baby gang femminile aggredisce coetanea

Tre ragazzine di 15 anni denunciate dai carabinieri di Riccione

carabinieri generica cocaina
| Altro
N. Commenti 0

19/agosto/2020 - h. 12.37

Tre ragazzine di 15 anni, due di Milano e una di Fano, sono state denunciate dai carabinieri di Riccione per lesioni e rapine. In gruppo hanno aggredito una coetanea di Verona in vacanza a Riccione con i genitori e due amiche. Domenica notte sul lungomare di Riccione, come riporta la stampa locale e l'Ansa, le tre ragazzine hanno accerchiato la veronese dopo che questa aveva urtato con una spalla una delle milanesi. Un affronto che le è costato calci e pugni, tanto che dal Pronto soccorso l'hanno dimessa con una prognosi di 10 giorni.

Un'aggressione, da parte delle tre, che neanche l'intervento delle amiche, di alcuni passanti e di un bagnino hanno evitato il peggio. Stando alle testimonianze, le milanesi erano con un gruppo di almeno di una decina di altri giovanissimi. Quando sono arrivati i carabinieri di Riccione hanno identificato le 15enni e soccorso la vittima.

Portate in caserma le ragazzine sono state raggiunte dai genitori. Per le 15enni una denuncia a piede libero, trasmessa al Tribunale dei Minori di Bologna, per lesioni e rapina, perché durante l'aggressione alla veronese sarebbe stata strappata anche una catenina.