Cervia

Si tuffa dal catamarano, annegato un 46enne

La vittima è un cesenate, il 27 agosto non è riuscito a tornare sul natante. Il ritrovamento la mattina successiva

Si tuffa dal catamarano, annegato un 46enne
| Altro
N. Commenti 0

28/agosto/2020 - h. 14.55

RAVENNA - È stato recuperato in tarda mattinata il corpo di Davide Pastorelli, 46 anni, cesenate, scomparso ieri pomeriggio in mare a Milano Marittima, sul litorale ravennate, dopo un tuffo da un catamarano. Il cadavere è stato notato a poche centinaia di metri dal canalino della località rivierasca.

Assieme ad altri tre amici, il 46enne ieri aveva noleggiato il catamarano: verso le 17 i quattro si sono tuffati a circa 300 metri al largo dal noto stabilimento balneare Papeete Beach ma il 46enne è stato trascinato via dalla corrente ed è scomparso. I tre con lui, dopo avere cercato invano di raggiungerlo, sono allora tornati a riva facendo scattare le ricerche di capitaneria di Porto e vigili del Fuoco terminate attorno alle 10.