Romagna

Test sui lavoratori della scuola: solo due persone positive al tampone

Allo screening della Regione si sono sottoposte, in Romagna, oltre 14mila persone

Test sui lavoratori della scuola: solo due persone positive al tampone
| Altro
N. Commenti 0

07/settembre/2020 - h. 20.00

Non si ferma oggi, come inizialmente previsto, ma prosegue fino al termine della settimana la campagna di screening sierologico sul personale scolastico voluta dalla Regione Emilia-Romagna per permettere il ritorno in aula, a scuola ma anche nei nidi e nelle materne, nella massima sicurezza possibile. Due i lavoratori positivi in Romagna (entrambi a Rimini). Un risultato positivo dal momento che allo screening si sono sottoposti oltre 14mila persone (tra docenti, personale ata e amministrativo) e positivi al test sierologico sono stati soltanto 155. Ciò significa che sono entrati in contatto con il virus. I test si sarebbero dovuti concludere oggi ma continueranno invece per tutta la settimana.

La campagna, avviata il 24 agosto, prevede per tutti i lavoratori dell’istruzione la possibilità di effettuare, su base volontaria e in maniera totalmente gratuita, un test sierologico per individuare le persone che sono entrate in contatto con il virus e hanno sviluppato anticorpi, anche in assenza di sintomi. Test che saranno poi ripetuti periodicamente durante l’anno scolastico.